Sustainable and Smart Mobility Strategy

La Commissione europea il 9 dicembre ha pubblicato la strategia per una mobilità intelligente e sostenibile, congiuntamente con un piano d’azione che fissa le tappe per tutte le iniziative che saranno avviate per la sua realizzazione.

Per raggiungere i nostri obiettivi climatici, le emissioni del settore dei trasporti devono registrare una chiara tendenza al ribasso. La strategia odierna cambierà il modo in cui le persone e le merci circolano in tutta Europa e renderà facile combinare diversi modi di trasporto in un unico viaggio”, ha dichiarato Frans Timmermans, vicepresidente esecutivo per il Green Deal europeo.

Le tecnologie digitali hanno il potenziale per rivoluzionare il nostro modo di muoverci, rendendo la nostra mobilità più intelligente, efficiente e anche più verde. Dobbiamo offrire alle imprese un quadro stabile per gli investimenti verdi che dovranno effettuare nei prossimi decenni”, la Commissaria per i Trasporti, Adina Vălean.

Ridurre del 90% le emissioni dovute ai trasporti entro i 2050: è l’ambizioso obiettivo assegnato dal Green Deal europeo al sistema trasporti, responsabile complessivamente di 1/4 del livello totale di emissioni di tutta l’UE.

La strategia è articolata su tre assi portanti: mobilità sostenibilemobilità intelligente e mobilità resiliente: per ciascuno di essi sono stabiliti dei settori d’azione (definiti anche “iniziative faro”), e al loro interno le misure concrete per la loro attuazione, per un totale di 82 azioni collegate a 10 iniziative faro:

Mobilità sostenibile
1. Promuovere la diffusione di veicoli a emissioni zero, combustibili rinnovabili e a basse emissioni di carbonio e relative infrastrutture
2. Realizzare aeroporti e porti a emissioni zero.
3. Rendere sana e sostenibile la mobilità urbana e interurbana
4. Rendere più ecologico il trasporto merci.
5. Fissare il prezzo del carbonio e fornire migliori incentivi agli utenti.

Mobilità Intelligente
6. Fare della mobilità multimodale connessa e automatizzata una realtà.
7. Innovazione, dati e dell’intelligenza artificiale (IA) per una mobilità più intelligente.

Mobilità Resiliente
8. Rafforzare il mercato unico.
9. Rendere la mobilità equa e giusta per tutti.
10. Aumentare la sicurezza dei trasporti in tutti i modi di trasporto.

News

MIND THE GAPS
AEIT - HVDC International Conference 2021
Progetto Living Grid – EVENTO FINALE
Idrogeno, fonti rinnovabili e mobilità elettrica: Il "Futuro Green" di Draghi
Torneo dell'Innovazione Sociale - Edizione 2021
Recovery Fund: la possibile ripartizione dei fondi europei in Italia

MISE - Ministero dello Sviluppo Economico

MUR - Ministero dell'Università e della Ricerca

Consorzio Interuniversitario Nazionale EnSiEL
Via G. Di Biasio 43 – 03043 Cassino (FR)

Segreteria Amministrativa : 0776 299 3639  – 339 4606446  ORARI : 09:00 – 13:00 | 14:30 – 18:00
E-mail: direzione@consorzioensiel.it – segreteria@consorzioensiel.it
PEC: ensiel@certipec.it

ACCEDI ALL'AREA RISERVATA