Accademia Mediterranea per l’Energia

L’Accademia Mediterranea per l’Energia (Mediterranean Energy Academy – MEA) è un’associazione senza scopo di lucro che nasce per iniziativa del Consorzio Interuniversitario Universitario Nazionale per Energia e Sistemi Elettrici – EnSiEL – che ha ritenuto importante ed utile costituire una associazione internazionale, capace, di rappresentare il mondo della ricerca scientifica e della formazione, degli operatori e dei gestori di sistema, delle imprese e loro organizzazioni, del mondo della finanza e delle associazioni culturali e professionali operanti nel settore dell’energia nell’Area Euro-Mediterranea.

L’Accademia ha una struttura policentrica, con sede legale in Napoli (NA) Italia, e sedi operative, i Poli, le cui dislocazioni sono stabilite dall’Assemblea Generale nei Paesi Membri dell’Associazione (struttura policentrica).

L’area MEA comprende i paesi dell’area di operatività dell’Associazione MEDREG, “Mediterranean Energy Regulators”, con l’aggiunta della Mauritania, e dei paesi dell’UE che sostengono istituti di ricerca nei sopra citati paesi non UE: Albania, Algeria, Bosnia Erzegovina, Croazia, Cipro, Egitto, Francia, Grecia, Israele, Italia, Germania, Giordania, Libano, Libia, Malta, Montenegro, Marocco, Mauritania, Autorità Palestinese, Portogallo, Slovenia, Spagna, Siria, Tunisia e Turchia.

Mission dell’Accademia è quella di promuovere e curare l’energia come elemento fondante e diritto strumentale per lo sviluppo e la crescita delle comunità e dei paesi dell’area Euro-Mediterranea, attraverso la collaborazione reciproca e la generazione di nuovi modelli di partenariato in grado di contribuire:

a. ad accrescere la cooperazione internazionale per facilitare lo sviluppo e l’accesso alla ricerca e alle tecnologie legate all’energia pulita (Science diplomacy) – comprese le risorse rinnovabili, l’efficienza energetica;

b. a promuovere l’accesso a sistemi energetici economici, affidabili, sostenibili e moderni;

c. promuovere le fonti di energia rinnovabili, il risparmio e l’efficienza energetica;

d. creare condizioni favorevoli allo sviluppo ed all’integrazione di sistemi energetici ed infrastrutture in grado di fornire servizi energetici moderni e sostenibili, specialmente nei paesi e nelle regioni in fase di sviluppo;

e. rafforzare il ruolo del capitale umano, sia a livello di individuo che di collettività, per la generazione e il consolidamento delle conoscenze (capacity building), essenziali per perseguire un accesso all’energia che adotti un approccio integrato basato sulle capacità umane, scientifiche, organizzative e istituzionali di ciascun paese.

News

MIND THE GAPS
AEIT - HVDC International Conference 2021
Progetto Living Grid – EVENTO FINALE
Idrogeno, fonti rinnovabili e mobilità elettrica: Il "Futuro Green" di Draghi
Torneo dell'Innovazione Sociale - Edizione 2021
Recovery Fund: la possibile ripartizione dei fondi europei in Italia

MISE - Ministero dello Sviluppo Economico

MUR - Ministero dell'Università e della Ricerca

Consorzio Interuniversitario Nazionale EnSiEL
Via G. Di Biasio 43 – 03043 Cassino (FR)

Segreteria Amministrativa : 0776 299 3639  – 339 4606446  ORARI : 09:00 – 13:00 | 14:30 – 18:00
E-mail: direzione@consorzioensiel.it – segreteria@consorzioensiel.it
PEC: ensiel@certipec.it

ACCEDI ALL'AREA RISERVATA